URGENZA PSICHIATRICA

URGENZA PSICHIATRICA

Negli orari e nei giorni in cui i Centri di salute mentale sono chiusi, per le emergenze occorre chiamare il 118.
 
Azienda Ospedaliera “SS. Antonio e Biagio e C. Arrigo”
Presso il Presidio  Ospedale Civile “SS. Antonio e Biagio”
via Venezia 16, Alessandria
tel. (centralino) 0131.206111
S.C. Psichiatria S.P.D.C.
tel. 0131.206612 - 0131.206616
 
L'attività della struttura S.P.D.C. consiste nella presa in carico nei suoi diversi aspetti del malato mentale. Più in dettaglio si danno risposte all'acuzie, al post-acuzie, ai bisogni sociali e riabilitativi, alle necessità di trattamento ambulatoriale sia farmacologico che psicoterapico: con la possibilità di offrire appoggi logistici laddove sia problematica la gestione del paziente a livello familiare. Il tutto avviene in stretto collegamento funzionale con le altre strutture del Dipartimento di Salute Mentale.
S.P.D.C. (Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) si occupa in particolare di patologie psichiatriche maggiori (Disturbi Psicotici e Disturbi dell'Umore, Disturbi di Personalità), Orientamento psicofarmacologico centrato principalmente sui farmaci ultima generazione (Antipsicotici Atipici e Timolettici e Timomodulatori), Attività di gruppo (gruppo di discussioni e attività occupazionale).
Particolare attenzione viene posta al trattamento precoce dei Disturbi Psicotici all’esordio, condizione questa indispensabile ad evitarne una evoluzione potenzialmente infausta.
 
Ambulatorio di psichiatria generale
giovedì e venerdì, ore 15.00 -17.00
tel. 0131.206615 - 0131.206004
 
Ambulatorio disturbi dell'umore
martedì e giovedì, ore 15.00 - 17.00
tel. 0131.206616 - 0131.206004
 
Day Hospital diagnostico-terapeutico
dal lunedì al venerdì, ore 9.00 - 14.00
tel. 0131.206319 - 0131.206004
Il Day Hospital diagnostico-terapeutico ha lo scopo di fornire un'alternativa, laddove possibile, al ricovero psichiatrico, impostare terapie complesse senza ricorrere al ricovero classico, proseguire in post-ricovero trattamenti e/o indagini iniziati durante la degenza.


Ultimo aggiornamento: 12/02/09