PASSAPORTO

I movimenti intra ed extra comunitari degli animali sono regolamentati.
Per l'espatrio cani, gatti e furetti devono essere dotati del passaporto. Inoltre sono previsti ulteriori adempimenti che sono differenti a seconda dello Stato di destinazione e/o di provenienza.
Si consiglia di informarsi presso il Servizio Veterinario competente con largo anticipo rispetto alla partenza (almeno 4 mesi) per avere il tempo di assolvere a tutti gli adempimenti richiesti.



Ultimo aggiornamento: 02/10/12