Che cos'è l'anagrafe canina

L’anagrafe canina regionale raccoglie i dati dei cani e dei loro proprietari di tutta la Regione Piemonte. Con la Legge Regionale 18/04 queste informazioni sono raccolte in una banca dati informatizzata chiamata ARVET.

Che scopi ha l’anagrafe canina

  • Proteggere i cani, individuando per ciascuno di essi un proprietario che ne abbia cura, attribuendogli precise responsabilità;
  • Tutelare i proprietari dei cani dalla perdita del proprio animale;
  • Tutelare il territorio dai problemi del randagismo inclusi i notevoli costi che i Comuni sostengono per mantenere i cani, ritrovati vaganti, che rischiano di passare tutta la loro vita in un canile rifugio.

 

Come si realizza l’anagrafe canina

Identificando tutti i cani con un metodo sicuro.
Fino al 5 novembre 2004 il metodo ufficiale è stato quello del tatuaggio, dal 5 novembre 2004 l’unico metodo ammesso per l’identificazione dei cani è quello dell’applicazione di un piccolo microchip



Ultimo aggiornamento: 23/06/10